Fly

Fly

Wednesday, 16 May 2012

C'era una volta

C'era una volta, tanto tempo fa, una ragazza di nome fly che lasciava l' Italia e atterrava nella fredda e grigia Inghilterra. Subito però si rese conto che questo posto non era poi tanto grigio, forse il cielo si, ma la vita, quella proprio no... 

Dopo pochi giorni fly, che parlava un pessimo inglese, viene invitata ad un party, al number 17 .
Lei va e tra musica, gente e alcool a gogò trova un’amica davvero incredibile…infatti tutto inizia quella notte…a quella festa fly stava in disparte, timida, silenziosa e sobria; e lei, l’altra, fa il primo passo...un primo passo al quale ne sono seguiti centinaia di migliaia..insieme..si anche qualche pedalata e danze varie...ma i passi sono ciò che di incredibile c’e’ nella loro storia.

Quell’amica le insegna 100mila cose, a strimpellare il sax, a camminare sui trampoli e a lanciarsi nelle avventure  senza paura, senza rimpianti e forse pure senza paracadute.
Dopo un anno l’altra ritorna a Praga, ma niente cambia tra le due.

Infatti sono seguite reunion, e incontri vari, finché  un giorno fly e la ragazza dell' est iniziano un cammino, anzi il cammino.
E mentre camminavamo, la gente diceva:." Buen Camino señoritas "  e incontravano chi regalava un po’ di frutta, o un pezzo di ciambella, chi riempiva la boraccia o chi, semplicemente, offriva sorrisi e pacche sullo zaino.
Quel viaggio e’stato l' apoteosi, d' incontri favolosi, di giornate uniche , paesaggi mozzafiato, di gente su cavalli, o addirittura accompagnati da asini, di ragazzi su una sedia a rotelle, di bei fusti in bicicletta ,di villaggi medievali spettacolari, ma anche di stanchezza fisica e mentale, di fame e di sete, di caldo africano, di bolle ai piedi, e ancora di chiacchierate indimenticabili, di avventure incredibili e di notti passate a dormire ovunque, nelle chiese, negli ostelli,ma  anche su panchine, o in rifugi per pellegrini,sui prati, sotto gli alberi, in tenda, ma quasi sempre solo nel sacco a pelo, sotto il cielo stellato, in riva al mare o vicino a un fiume, da sole o con tantissima gente.

Era il cammino di Santiago, erano più di 850 KM, erano emozioni che solo ricordarle mi fanno palpitare di gioia, erano volti di persone con storie che porteremo nel cuore.
Ci ritroveremo tra poche settimane e riprenderemo, passo dopo passo a  raccontarci le nostre storie e questa volta saremo accompagnate da Ruben,  che ha meno di un anno e inizierà ad ascoltare la prima favola, quella delle avventure di fly e la ragazza dell’est.






24 comments:

  1. Che bella storia.
    Le amicizie (quelle vere) sono come gli amori.
    Sono come scintille lanciate in aria da cui può nascere una vera stella.
    Anche con la mia più cara amica è andata più o meno così..
    Circa il cammino di Santiago, ho sentito dire che si tratta di un viaggio catartico, meraviglioso..
    Bello..

    ReplyDelete
    Replies
    1. Confermo, e' un viaggio magico :-)

      Delete
  2. Replies
    1. Ciao, piacere di conoscerti...vengo a trovarti..si un viaggio meraviglioso con una persona fantastica :-)

      Delete
  3. Che bellezza e che intensità nelle tue parole!!! Traspare la vostra amicizia profonda e sincera... e che bello il cammino di Santiago! Un grande abbraccio!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. perche'lei e'unica, cosi'come unico e' il Cammino di Santiago...un abbraccio a te :-)

      Delete
  4. Fly hai raccontato una cosa fantastica. Il cammino virtuale e reale condiviso con un amico vero è uno dei tesori della vita. Un abbraccio. Patù

    ReplyDelete
  5. L' ho gia' scritto, ma e' stato un mese pieno di magia :-*

    ReplyDelete
  6. Ho sempre pensato fosse un'esperienza da fare in solitaria, per trovarsi o ritrovarsi, completamente immersi in se stessi, senza distrazioni...
    Tu hai trovato un'amicizia sincera e credo sia una gran cosa..
    Complimenti Fly, non è un'impresa da poco.
    Ciao e buon weekend

    Julia

    Sono ancora in Qatar

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Julia, di sicuro e' un viaggio che non farei in gruppo, al massimo con una persona che devi consocere molto bene...noi due spesso ci salutavamo all'alba e ci ritrovavamo la sera nel punto di arrivo, proprio per compiere questo processo di ritrovamento interiore...ma le giornate di cammino insieme sono state splendide per conoscerci ancora meglio e creare un legame davvero magico...buona giornata

      Delete
  7. "Fly e la ragazza dell’est." Potrebbe essere il titolo di un libro. Quest'anno c'è pure un pupo. Fantastica storia la vita.

    ReplyDelete
    Replies
    1. e ci sarebbero racconti per scrivere 2 tomi :-)...hai ragione fantastica storia e' la vita...buona domenica

      Delete
  8. Che bel racconto. Tanti auguri per le vostre prossime avventure, magari ce le racconterai. :)
    PS: grazie mille per i tuoi commenti.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie libero..spero tutto bene e che torni presto..un abbraccio

      Delete
  9. Fly!MI sono accorta solo oggi di una tua mail, ti ho risposto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ho visto, grazie :-)

      Delete
  10. che bel post Fly... io ho un'amicizia simile, purtroppo negli ultimi anni non l'abbiamo coltivata per niente, vite troppo diverse e distanza fisica. Ora lei è qui da un mese e ci rimarrà almeno fino a fine estate, sicuramente non riusciremo a partire insieme come sogniamo da sempre ma spero di passare momenti con lei, da ricordare...

    ReplyDelete
    Replies
    1. e se andassi con lei a fare il cammino? anche solo una settimana...quando ero li' c' era gente che faceva una settimana all'anno,ed e'comunque un'esperienza bellissima...

      Delete
  11. Semplicemente bellissimo!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Irlanda..si e' bellissimo, un viaggio che consiglio a tutti..buon weekend :-)

      Delete
  12. Ehy, ciao!
    Piacere, Arianna!!!
    Mi hai ricordato una mia cugina che due anni fa ha fatto lo stesso tuo viaggio, però in solitudine...
    Comunque anche io ho un'amica del genere, anche se ultimamente abbiamo avuto qualche piccolo problema. Me l'hai ricordata tanto con queste bellissime parole!!
    Un saluto ;)
    Arianna
    http://arianna_desogus.ilcannocchiale.it/

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Arianna, piacere mio...ti vengo a trovare :-)

      Delete
  13. Che bel post,mi è piaciuto un sacco.E' bellissimo volersi bene.Non esistono distanze che tengono.! Gabri.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Gabri tesoro, spero tutto bene :*

      Delete